12.01.2006

 

Ticino Pulito - Programma elettorale 2007

Tesserete 1. dicembre 2006

Alla gentile attenzione delle redazioni della stampa e dei media ticinesi:Corriere del Ticino, Giornale del Popolo, laRegioneTicino, Il Caffe', Il Mattino, radiofiumeticino, radio 3iii, TeleTicino, Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, l'aria di domani, Sindacato Indipendente degli Studenti e degli Apprendisti, Associazione di Diritto Informatico della Svizzera italiana, Area7, il Messaggiero, Ticino Management, Tessiner Zeitung, ATS, Il Paese, L'Informatore, Opinione Liberale, www.InfoPino.ch, www.ticinoonline.ch, ilDiavolo, gazzetta Verde

Comunicato stampa (con preghiera di pubblicazione)

copia in formato elettronico: http://umanisti-svizzera.blogspot.com

I rappresentanti della coalizione “Ticino Pulito” (Partito Umanista della Svizzera italiana, l’aria di domani, Sindacato dei Consumatori, Sindacato Interprofessionale, ed il movimento ecologista per la salvaguardia dell’ ambiente, della salute e della sanità) nella loro riunione di giovedì 30 novembre 2006 presso il ristorante Cortivallo a Sorengo hanno deciso di allargare la coalizione al gruppo “Ticino Multietnico” di cui è il coordinatore Dominic Savio Mannamplackal 079 / 504 21 46 in rappresentanza delle numerose culture che si sono integrate con successo nel nostro paese e che contribuiscono al nostro benessere ed al futuro della nazione. Gli interessati sono pregati di contattare il gruppo al numero sopra indicato.

Il programma elettorale è stato ulteriormente discusso, specialmente la parte del movimento ecologista rappresentati da Marco Rudin e Riccardo Schumacher, e sono stati approvati alcuni concetti rivoluzionari di politica ambientale come per esempio una drastica limitazione del numero delle automobili in Ticino compensata da un potenziamento del servizio pubblico finanziato sotto varie forme come per esempio una tassa sul transito attraverso il tunnel del San Gottardo e del San Bernardino (gli unici 2 trafori al mondo esenti da tassa). Abbiamo pure approvato il concetto dell’ obbligo per le nuove costruzioni e per le riattazioni di istallare i pannelli solari e/o altre energie rinnovabili (p.es. geotermica)

Alla prossima riunione di martedì 12 dicembre 2006 alle 20:30 presso la sala riunioni del ristorante Cortivallo a Sorengo si approveranno i primi nomi per la lista del governo e si continuerà a consolidare quella per il parlamento. Chi è interessato alla nostra attività e invitato a presenziare.

Ringraziamo per la cortese attenzione.

Per ulteriori informazioni: Marco Rudin, ing. ETH, Tesserete, Coordinatore aggiunto del Partito Umanista della Svizzera italiana (PUSI), 091 943 30 28, 079 489 46 32.

Comments: Posta un commento

Links to this post:

Crea un link



<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?